Alhambra – Palazzo a Granada, Spagna

Alhambra, Granada

L’Alhambra (da Qal’ah al-hamra, «fortezza rossa») è un recinto fortificato situato su una collina, protetta dalle imponenti vette della Sierra Nevada, in una posizione che domina la città di Granada.

Costruita dagli arabi durante la dominazione islamica attorno al 1100, l’Alhambra ha subito diverse trasformazioni nel corso dei secoli, a seconda delle dinastie regnanti. È costituita fondamentalmente da tre aree distinte: la Alcazaba (la fortezza), che aveva funzioni difensive; i Palazzi Nasridi, con le lussuose dimore dei sultani; il Generalife, l’area dedicata alla produzione ortofrutticola e al pascolo per i consumi della città.

 

Il Patio de los Leones nell'Alhambra
Il Patio de los Leones nell’Alhambra

Il Patio de los Leones, il «Cortile dei Leoni», nell’Alhambra fa parte delle stanze dell’harem. Costruito nel XIV secolo, per la bellezza degli ornamenti è stato definito il miglior esempio di arte arabo-granadina.