Cosa unisce Barcellona ad Amilcare Barca?

La fondazione di Barcellona in Spagna, nel III secolo a.C., è attribuita al condottiero cartaginese Amilcare Barca, padre di Annibale. Dal nome del suo fondatore derivò l’antico nome di Barcellona, ovvero Barcino.

In seguito i Romani si impadronirono della città e la ribattezzarono come Colonia Iulia Augusta Faventia Paterna Barcino.

Barcellona, città della Spagna nordorientale, capoluogo della provincia omonima e della comunità autonoma della Catalogna, è la seconda città della Spagna per numero di abitanti, dopo Madrid.

Si affaccia sul mar Mediterraneo e si trova a sud della catena montuosa dei Pirenei.

È anche un centro culturale e artistico di grande prestigio, in una regione che ha dato i natali ad artisti di fama mondiale come Pablo Picasso e Joan Mirò.

Vi si trovano tanti edifici meravigliosi, tra cui quelli sorprendenti realizzati dall’architetto Gaudì, che diede alle sue costruzioni le forme curvilinee della natura.