Il lago di Pilato e la leggenda di Ponzio Pilato

Il lago di Pilato e la leggenda di Ponzio Pilato
Il lago di Pilato nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Marche

Il lago di Pilato si trova ai piedi del Monte Vettore, nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, nelle Marche.

In alcuni periodi dell’anno, le acque del lago diventano rosse per la presenza di un minuscolo crostaceo, il Chirocefalo del Marchesoni, che vive solo in quel lago.

Su questo singolare fenomeno è nata una leggenda legata a Ponzio Pilato, il prefetto romano che lasciò condannare Gesù.

Si narra che, tornato a Roma, Pilato fu accusato della morte di Cristo e condannato dall’imperatore Tiberio. Fu quindi legato su un carro trainato da due bufali e lasciato in balia della sorte.

I bufali trainarono il carro fin sui Monti Sibillini e precipitarono nelle acque del lago di Pilato dalla Cima del Redentore, con il corpo del prefetto romano.