La Reggia di Caserta è la più grande residenza reale del mondo.

Costruita tra il 1752 e il 1845 su progetto di Luigi Vanvitelli, era una dimora della casa reale dei Borboni di Napoli, commissionata dal re di Spagna Carlo III.

Oggi è nella lista dei siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

 

veduta dello scalone monumentale, reggia di caserta
Veduta dello scalone monumentale.
Sala del Trono, Reggia di Caserta.
Sala del Trono.

Reggia di Caserta giardini

Per alimentare le acque delle fontane dei giardini e della Grande Cascata, fu costruito l’Acquedotto Carolino (o di Vanvitelli). L’acquedotto prende le acque dalle sorgenti del fiume Fizzo, a 38 chilometri di distanza.

Si tratta di una delle opere architettoniche e ingegneristiche più importanti del XVIII secolo e ha richiesto 17 anni di lavoro.

 

Veduta aerea del parco e delle fontane della Reggia di Caserta.
Veduta aerea del parco e delle fontane della Reggia di Caserta.
Fontana di Diana e Atteone, particolare, Reggia di Caserta.
Fontana di Diana e Atteone, particolare.