Mohenjo daro, sito archeologico nel Pakistan

Il sito archeologico di Mohenjo daro, in Pakistan
Il sito archeologico di Mohenjo daro, in Pakistan

Mohenjo daro è un’antichissima città risalente all’Età del bronzo, situata sulla riva destra del fiume Indo, nell’attuale Pakistan. Insieme ad Harappa è una delle più grandi città della civiltà dell’Indo.

Gli scavi iniziati negli anni Venti del Novecento hanno portato alla luce tracce dell’antica civiltà del fiume Indo, della quale fino ad allora si ignorava l’esistenza.

Dagli scavi è emerso che la città di Mohenjo daro era divisa in due zone:

  • la “città alta” circondata da mura; ospitava i templi, le piscine sacre per i riti di purificazione, il palazzo del re, le case dei nobili e i granai;
  • la “città bassa“, ai piedi della “città alta”; era abitata dal popolo. Le case erano attaccate le une alle altre; avevano uno o due piani, un cortile interno con un pozzo per la raccolta dell’acqua piovana, una cucina e un bagno con delle condutture che scaricavano le acque sporche nel sistema fognario.

La città era attraversata da ampie strade dritte, da cui partivano strade secondarie. Stretti canali navigabili collegavano la città al fiume Indo.

Per un approfondimento di carattere storico si consiglia di leggere qui.