Il Selciato del Gigante, the Giant’s Causeway, è un complesso roccioso naturale situato sulla costa settentrionale dell’Irlanda del Nord, a circa 3 km a nord della cittadina di Bushmills, nella contea di Antrim.

Questa meraviglia naturalistica è composta da circa 40 000 colonne di pietra, che emergono dalle acque del mare; si sono formate a seguito di un’eruzione vulcanica avvenuta 60 milioni di anni fa. Il magma, raffreddandosi, ha dato origine a rocce poi modellate dall’erosione del mare, dei ghiacci, dei venti.

Le rocce hanno generalmente base esagonale, ma possono essere a quattro, cinque, sette o anche otto lati. Le più alte arrivano fino a 30 metri.

Dal 1986 il Selciato del Gigante è Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Il nome attribuito a questo paesaggio spettacolare e raro deriva da alcune leggende che narrano di giganti. La leggenda più nota narra che il gigante Finn Mc Cool voleva costruire una strada sul mare per arrivare in Scozia per sfidare il suo rivale Benandonner e così nacque il Selciato del Gigante.

Secondo un’altra leggenda, invece, a costruire il selciato ci pensò un gigante innamorato per raggiungere la sua amata che viveva in Scozia.

Questo sito naturalistico ospita una ricca fauna, in particolare uccelli marini, come il fulmaro, il cormorano e la gazza marina.

Inoltre tra le fessure delle rocce si trovano anche piante rare come l’asplenio e la festuca marina.