Tajine di pollo al limone e olive (Marocco)

Per la preparazione della tajine di pollo al limone e olive, tagliate in polletti in pezzi. Pelate e schiacciate gli spicchi d’aglio. Pelate e tritate le cipolle. Sciaquate abbondantemente i limoni dalla salamoia con acqua fredda e tagliateli in piccoli spicchi. Sciaquate e scolate anche le olive.

Fate appassire a fuoco dolce, in un tajine o un tegame di coccio, le cipolle nell’olio extravergine d’oliva. Lavate i pezzi di pollo, asciugateli, adagiateli sulle cipolle, aggiungete lo zafferano, lo zenzero e la curcuma, mescolate bene e fate prendere colore alle carni a fiamma media.

Unite l’aglio e le erbe tritate, aggiustate di sale e pepe, poi versate 350ml d’acqua e portate a ebollizione. Abbassate il fuoco, coprite e lasciate cuocere per circa 40 minuti.

Togliete il pollo dal tajine e al suo posto mettete le olive e i quarti di limone e fate andare a fuoco lento per 10-15 minuti senza coperchio. Rimettete il pollo nella salsa e riscaldate. Servite la vostra tajine di pollo al limone e olive ben calda.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 2 polletti
  • 2 cipolle grandi
  • 3 spicchi d’aglio
  • 3 limoni in salamoia
  • 300g di olive verdi in salamoia
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 2 cucchiai di coriandolo tritato
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di zafferano
  • 350ml d’acqua
  • sale e pepe