Vadaham (Sri Lanka)

Vadaham

Per preparare i vadaham, immergere i fagioli mungo in acqua fredda per circa 3 ore. Quindi scolarli e macinarli. Mescolare i germogli di banana sminuzzati con la farina di fagioli. Aggiungere i peperoncini schiacciati, la cipolla, il cumino in polvere. Salare e pepare.

Mescolare bene, quindi realizzare piccoli dischi di vadaham. Far essiccare al sole per 2/3 giorni, quindi conservare i vadaham in un barattolo di vetro a chiusura ermetica.

Se non avete in programma di prepararne grandi quantitativi ma solo di consumarli come contorno in giornata, potete evitare l’essiccazione al sole e preparare vadaham istantanei, passando allo step successivo.

Alcuni preferiscono mangiare semplicemente i vadaham essiccati al naturale, senza friggerli. Quando desiderate consumarli, friggete i vadaham in olio caldo e serviteli con del riso, della panna acida o dei sottaceti.

Ingredienti (per 12 persone)

  • 0.5 tazza di Boccioli di banana, finemente sminuzzati
  • 0.5 tazza di Fagioli mungo
  • 1 cucchiaio da tè di Peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaio da tavola di Cipolle, a pezzetti
  • 1 cucchiaio da tè di Cumino, in polvere
  • 0.5 cucchiaio da tè di Curcuma macinata
  • 0.5 cucchiaio da tè di Pepe nero, in polvere
  • 1 presa di Sale integrale
  • 125 millilitri di Olio di semi per frittura

text3449                             text3481