Cattolica di Stilo, arte bizantina in Calabria

Cattolica di Stilo, Reggio Calabria
Cattolica di Stilo, Reggio Calabria

Cattolica di Stilo è una piccola chiesa bizantina situata alle pendici del monte Consolino a Stilo, in provincia di Reggio Calabria. È un magnifico esempio di architettura bizantina in Italia.

Perché il termine Cattolica?

Il termine Cattolica di questo edificio suggestivo e pittoresco, nella terminologia relativa agli edifici ecclesiastici bizantini, indica la chiesa di un complesso monastico (del quale però non ci sono più tracce).

Quando fu costruita?

La costruzione di Cattolica di Stilo risale forse all’XI secolo: la Calabria, così come la Puglia, fu infatti colonia dell’Impero romano d’Oriente fra il 970 e il 1071, quando venne conquistata dai Normanni.

L’interno e l’esterno della chiesa

La chiesa è costruita in laterizi. La pianta è una croce greca inscritta in un quadrato. L’interno è diviso in nove spazi quadrati, dei quali quello centrale e quelli agli angoli sono coperti da cupole su tamburi cilindrici: le cupole sono complessivamente cinque.

La presenza all’interno di due iscrizioni in lingua e caratteri arabi fa supporre che per un certo periodo l’edificio sia stato utilizzato per il culto islamico.